Storia dell'Arte

Gallerie dell'Accademia di Venezia

Le Gallerie dell’Accademia di Venezia hanno una storia antica. Si risale fino al 1750 anno della primissima fondazione, lo statuto è del 1756 con il nome di Veneta accademia di pittura, scultura, architettura. Fondata una seconda volta con decreto napoleonico, nel 1807 cambia nome in Accademia reale di Belle Arti e prende sede nel complesso (convento, chiesa, scuola) progettato dall’architetto Andrea Palladio, Complesso di Santa Maria della Carità, dove ancora oggi ha sede.

Presso le gallerie dell’Accademia già da fine Settecento si esponevano capolavori dai conventi e dalle chiese del Veneto e post dominazione napoleonica opere restituite dai francesi, oltreché naturalmente i capolavori degli artisti che praticavano nell’accademia, accademia di Belle Arti a cui le gallerie rimasero legate fino al 1879. Aperte al pubblico dal 10 agosto 1817 le Gallerie hanno incrementato il loro patrimonio grazie alle donazioni dei maestri di pittura e scultura e da raccolte private. Attualmente le Gallerie dell’Accademia sono un museo statale. Nelle sale del Complesso della carità è possibile vedere una pregevolissima raccolta di opere tra cui tele su larga scala di Tintoretto, quadri del Veronese, tele di Tiziano.

Accademia – The Annunciation – Veronese

Le Gallerie dell’Accademia di Venezia si trovano in Dorsoduro, a Campo della Carità, sono visitabili tutti i giorni (lunedì orario mattutino, 8.15 – 14.00; da martedì a domenica con orario continuato 8.15 – 19.15). Restano chiuse a Natale e a capodanno e, salva eccezione per volontari, il 1° maggio. Il museo partecipa all’iniziativa statale domenica al museo è quindi visitabile gratuitamente la prima domenica di ogni mese.


(*)Fonti:

Gallerie dell’Accademia Wikipedia per le informazioni generali

Gallerie dell’Accademia sito web ufficiale per i dettagli sulla storia

Link alle informazioni di biglietteria (sito web ufficiale)

Per l’avviso di restauro Avviso Restauro informazioni

*Per l’immagine di copertina si ringrazia Mongolo1984 


Si trasmette di seguito l’avviso di prossimi lavori in corso alle Gallerie dell’Accademia

“Da mercoledì 7 giugno prenderanno avvio i lavori di restauro, adeguamento funzionale ed allestitito del primo piano del museo: l’intervento rappresenta la fase finale del progetto “Grandi Gallerie”. I lavori sono finanziati MiBACT, avranno una durata complessiva di 960 giorni, e saranno realizzati in quattro fasi per garantire l’apertura della maggior parte delle sale del museo”.
Annunci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.