Storia dell'Arte

Palazzo Pitti

Palazzo Pitti stampa antica in bianco e nero

Palazzo Pitti si trova a Firenze e è parte del polo museale fiorentino, complesso che comprende la galleria palatina, la galleria d’arte moderna, il museo degli argenti, la galleria del costume, il museo delle porcellane, il giardino di Boboli. Sede di manifestazioni culturali temporanee.

Costruito nel XV secolo, in competizione coi Medici, dal banchiere Luca Pitti. Nel 1549 o 1550 Buonaccorso Pitti vende la allora già sfarzosa residenza a Eleonora di Toledo in Medici. Diviene residenza dei Medici stessi, granduchi di Toscana (Granducato di Toscana 1569-1859). Il palazzo e il cortile sono ampliati nel 1560; nel 1565 Vasari costruisce il corridoio che collega la residenza a palazzo Vecchio e nel 1618 iniziano altri lavori di ampliamento. Nel 1833 con Leopoldo II una parte del palazzo è dedicata a sede museale. Vi soggiorna Buonaparte a inizio ‘800. Residenza Savoia dal 1865 al 1871. Custodisce una collezione di quadri di notevolissima rilevanza di cui si collegano gli archivi

Palazzo Pitti esterno, facciata verso il giardino Boboli

Palazzo Pitti si trova in piazza dei Pitti 1, nella zona di Oltrarno.

I musei del complesso fiorentino sono aperti dal martedì alla domenica dalle 8,15 alle 18,50.

Chiusi il lunedì e per le festività di capodanno, 1 maggio e 25 dicembre.

FONTI:

Palazzo Pitti  sito ufficiale

Palazzo Pitti Wikipedia
Gli orari di apertura e le informazioni di biglietteria sono consultabili seguendo il link mibact

Archivi delle opere e inventari 

Categorie:Storia dell'Arte

Con tag:

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.